Bivacco contemporaneo

In Svizzera, nel versante est della valle di Zermatt, partendo da Ottafa (2205 m), un piccolo villaggio con stupenda vista sul Weisshorn, si raggiunge una sella nella quale è stato realizzato un riparo, fondamentale per coloro che vogliano scalare la cima del Taschhorn (4490 m) lungo la cresta sud est.

Il bivacco, denominato Mishabeljoch Biwac, è una struttura in acciaio e pannelli prefabbricati; è sospeso su un declivio, ai bordi di un ghiacciaio, a 3847 m di altitudine.

Il suo aspetto è decisamente diverso da quello più tradizionale che si trova nelle case del piccolo villaggio da cui si parte. Ed è anche molto diverso da quello che normalmente ci si prefigura, che fa parte dell’immaginario comune; rappresenta un segno contemporaneo in un intorno naturale ancora incontaminato.

Dalla sua ampia vetrata, aperta verso ovest, si gode una bellissima vista sul tramonto dell’Alpe ad occidente di Zermatt.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s