Vision immobiliare, nuove prospettive.

I tempi cambiano e, con essi, anche la vision del mercato immobiliare.

Una casa pensata solo tre anni fa potrebbe non incontrare più il favore delle persone che cercano una nuova abitazione… e così, l’imprenditore immobiliare pensa di correre ai ripari modificandone il progetto…

E’ quanto successo in un caseggiato suburbano di quattro abitazioni.

Si trattava di una “classica” operazione immobiliare di qualche tempo fa: l’imprenditore aveva fatto costruire quattro residenze per venderle, preferibilmente senza finiture. Le aveva commissionate chiedendo ad un tecnico di disegnarle secondo quanto il mercato richiedeva. Ne derivarono due “bifamiliari” piuttosto tradizionali con piccoli portici sottesi da archi e una serie di finestre di dimensioni ridotte. Le case erano state realizzate nelle sole strutture principali e non avevano trovato acquirenti.

E’ così che mi fu chiesto di rivedere alcuni aspetti formali e funzionali del progetto in modo da renderlo più “contemporaneo” senza stravolgerne la struttura.
In altre parole, mi venne chiesto di realizzarne una specie di “restyling” in un edificio in corso di costruzione.

La proposta ha riguardato, in sintesi, la distribuzione degli interni, la rivisitazione dei fori delle facciate e l’inserimento di pompeiane esterne agli alloggi.

I lavori di “restyling” iniziarono nel dicembre 2013; nel mese di settembre 2014 sono state ultimate le abitazioni nord mentre le abitazioni sud sono state finite “al grezzo”.

Progettista/Direttore dei Lavori della Variante al Progetto: ing.arch.Henry Zilio

Collaboratori: arch.Sara Dalla Serra, arch.Paola Zanon, geom.Roberto Baggio

Advertisements

2 thoughts on “Vision immobiliare, nuove prospettive.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s