un riparo con lo strap

Costruire un’opera “accessoria” come un riparo per le auto con una struttura aggettante può sembrare relativamente facile….

Se però si mettono in gioco le “forze della natura” –il vento forte e la neve copiosa­– si scopre che una semplice tettoia presenterebbe una struttura piuttosto imponente (una copertura con uno “sbalzo” di sei metri avrebbe sezioni molto grandi per contrastare i cospicui carichi dovuti a vento e neve, anche se realizzato in acciaio.

Come si può fare per rendere la struttura più esile e, perciò, più elegante? E’ necessario liberarla dal carico!

L’idea è stata quella di fare in modo che quando dovessero intervenire vento forte o neve abbondante la funzione di copertura potesse essere, momentanemente, non assolta….e, perciò, ho semplicemente pensato di coprire il riparo per auto con teli fissati alla struttura con uno strap, il velcro!

Va da sé che il tutto è stato verificato affinché quando il carico dovuto al vento o alla neve dovesse raggiungere il limite di mettere in crisi la struttura, così come realizzata, il telo si staccherebbe… per lasciare integra la struttura stessa!

Advertisements

One thought on “un riparo con lo strap

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s