LED & stripes

Da qualche tempo i led (light emitting diode) vengono utilizzati nell’illuminazione, in particolare, con tonalità “calda” (2700°K) e sotto forma di strisce.

Ho pensato di svilupparne un’applicazione in una stanza (una cucina-pranzo) di cui ho seguito l’intera progettazione

Si presentavano due diverse problematiche: una illuminazione diffusa in corrispondenza di una zona operativa (bancone preparazione cibi/cottura) ed una concentrata sopra un tavolo (pranzo)

Il soffitto era caratterizzato da travi tonde e tavolato in legno d’abete

 

Per l’illuminazione diffusa la soluzione è stata quella di disporre una serie di strisce illuminanti disposte tra le travi tonde in legno, predisponendole su dei pannelli in legno di colore bianco, opportunamente costruiti e sagomati

il colore dei pannelli è tale da dare maggiore luminosità al locale; i cavi d’alimentazione sono adeguatamente schermati

 

Per l’illuminazione concentrata si è pensato di sospendere al soffitto quattro strisce in maniera tale da formare un intreccio di linee nello spazio; le strisce sono sostenute da cavi che, tra l’altro, provvedono ad alimentarle elettricamente,

i cavi sono opportunamente schermati prima di giungere ad un trasformatore elettrico e, perciò, al circuito di rete


design: henry zilio

 

esecutore corpo illuminante sospeso: sergio pellizzato

 

esecutore illuminazione diffusa: paride lorenzato (alpa impianti elettrici), valentino zardo (falegnameria)

 

corpi illuminanti: stingers illuminotecnica srl

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s