L’impegno degli studenti dell’Università di Padova sul Primiero

Insieme a Gianfranco Bettega, intellettuale e studioso di architettura, ho seguito alcuni studenti del corso di laurea in Ingegneria/Architettura dell’Università di Padova durante l’esercitazione di Tecnica e Pianificazione Urbanistica (Prof. P. Boschetto – anno accademico 2013-14)

Nelle lezioni introduttive del Corso, con Gianfranco Bettega e l’arch. Laura Gobber abbiamo tenuto un seminario su temi riguardanti la pianificazione urbanistica del Primiero. Partendo da un inquadramento normativo provinciale e locale, abbiamo poi descritto piani urbanistici e problematiche su cui sarebbe interessante sviluppare nuove idee, in particolare, nel comune di Tonadico.
L’invito all’approfondimento è stato rivolto agli studenti del corso, che da subito sono parsi molto coinvolti. A cominciare da una prima ispezione in loco.

Durante la visita nel Primiero, gli studenti e i docenti (il prof. Pasqualino Boschetto ed il suo assistente ing. Alessandro Bove) hanno avuto modo di dialogare con il Sindaco di Tonadico, Aurelio Gadenz e di partecipare ad un convegno promosso da alcune associazioni culturali locali (Camposaz, Aguaz, organizzatrici di un workshop di una settimana durante il quale sono state progettate e costruite alcune costruzioni in legno da parte di architetti provenienti da vari Paesi)

Il seminario e la visita hanno prodotto spunti di analisi e riflessione tra cui quello sulla scarsa qualità dei nuovi insediamenti posti a ridosso del centro storico (di Tonadico, in particolare)

Manuel Mancin, Sabrina Martin, Matteo Salvalaggio, Luca Sbrogliò sono gli studenti che hanno assunto il tema come argomento da sviluppare per l’esame.
Per prepararsi adeguatamente sono tornati in Primiero per effettuare rilievi e sopralluoghi potendo disporre anche di tutti i materiali (cartografie, piani urbanistici, pubblicazioni su argomenti correlati) disponibili.

L’obiettivo d’esame consisteva nell’elaborazione di proposte di revisione del tessuto edilizio di recente costruzione partendo da una analisi del tessuto insediativo storico.

Il lavoro degli studenti ha toccato vari aspetti di natura analitica e propositiva, tenendo conto della struttura del corso di Tecnica e Pianificazione Urbanistica che, per ovvi motivi, richiede di seguire un percorso didattico ben preciso.

Il risultato del progetto appare interessante sia per le analisi svolte che per alcune soluzioni prospettate.
Pur notando alcuni aspetti un po’ didascalici sono emersi numerosi spunti che potranno contribuire a far sviluppare nuove idee.

In tal senso si sta promuovendo un incontro tra gli studenti coinvolti nel progetto d’esame e alcuni Amministratori e tecnici del posto. Ciò anche per far capire agli studenti, futuri professionisti, che gli argomenti su cui potranno cimentarsi nel prossimo futuro sono molteplici e che le situazioni di crisi del mercato debbono indurre a ricercare nuovi scenari, necessariamente evoluti rispetto a quanto è stato fatto sino ad oggi.

Per consultare il progetto dell’Università di Padova cliccate qui

http://www.henryzilio.com/urbanistica%20comune/Book%20Tonadico.pdf

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s